CONOSCIAMOCI

Piacere!

Sono Annalisa e voglio raccontarvi brevemente la storia di Come un albero io cresco e la mia vita da mamma e da prof. Sono cresciuta nelle campagne di un paesino di fronte ai monti Sibillini e da bambina trascorrevo i pomeriggi in un immenso giardino, che era il mio migliore amico. Da qui inevitabilmente nasce in me una forte legame con il verde, i fiori, le piante e i boschi, una passione che non mi ha mai abbandonata.

Dopo il liceo scientifico mi sono laureata in Scienze agrarie ma subito ho capito che il mio compito nella vita non era fare l’agronomo: casualmente mi sono ritrovata a gestire un laboratorio di agricoltura sociale dedicato a ragazzi con disabilità e da quel giorno è germogliato il mio progetto di vita. Ho realizzato che portare le persone ad apprezzare la natura e a migliorare la loro vita grazie ad essa era la cosa che più mi avrebbe reso felice.

In quel periodo ho scoperto anche di essere portata per il ruolo di docente, ero brava nel rapportarmi con bambini e ragazzi e con le persone in generale (questo già lo sapevo visto che sono sempre stata una gran chiacchierona!) e quindi ho iniziato a collaborare con diverse realtà ed associazioni per realizzare i miei primi laboratori didattici. Ho iniziato ad insegnare matematica e scienze nella scuola media statale e mi sono specializzata sul sostegno ad alunni con disabilità.

Ho anche seguito il primo corso “Healing gardens” del politecnico di Milano, che mi ha aperto mente e cuore verso la possibilità di dare vita a spazi e attività basati sul concetto di “giardino che cura”. Nel frattempo, esperienza dopo esperienza, con alcuni miei familiari e cari amici, nel 2016 è iniziata la storia di COME UN ALBERO IO CRESCO, dapprima sotto forma di Associazione e continuata poi come mio progetto personale. Il suo logo, che ho disegnato con tanto amore, rappresenta la grande quercia che domina il mio giardino d’infanzia.

Dopo alcuni anni di intensa attività itinerante sono successe diverse cose: ho avuto un meraviglioso bambino e ho comprato e ristrutturato una casa con il mio compagno, stavolta vicina al mare ma con gli occhi e il cuore rivolti verso i monti. E’ qui, a Sant’Elpidio a mare (Fermo, Marche) che proseguirà l’attività di COME UN ALBERO IO CRESCO, a partire dalla primavera del 2023, con tanti nuovi progetti di cui man mano vi racconterò. La mia formazione è destinata a non finire mai perché ho sempre tanta, troppa voglia di imparare a fare qualcosa di nuovo. Grazie a @Domestika, per esempio, ho trovato il coraggio di esprimermi nel disegno per bambini, di creare la mia prima storia illustrata e di condividere le mie idee e le mie passioni per raggiungere più persone possibili.

Se siete curiosi vi terrò aggiornati riguardo il mio longlife learning!